Most Popular


Be Familiar With the Taping Way to Seal your Valuables
 The most crucial facet of product packaging ones great is toclose snug the item. The many weight from the carton ... ...





ASIA/GIAPPONE - Il Cardinale Filoni ai Seminaristi giapponesi: annunciare il Vangelo è un atto di grande carità

Rated: , 0 Comments
Total hits: 8
Posted on: 09/19/17
Fukuoka - L'annuncio del Vangelo “è un atto di grande carità per i fratelli che attendono una luce”. Esso promette a tutti di poter fare esperienza del “dono straordinario e generoso della grazia redentiva e della misericordia”, che è entrato nel mondo da quando Gesù ci ha rivelato che Dio “è un Padre generoso, anzi, prodigo nel concedere la sua Grazia gratuitamente”. Tale Mistero rivelato di gratuità rappresenta una “gioiosa novità” che non cade sotto i colpi di obiezioni di carattere culturale o religioso. E rappresenta anche la sorgente di ogni autentica vocazione sacerdotale, dando anche ai sacerdoti di domani la forza di perseverare in un mondo segnato dalla “cultura del provvisorio”. Sono questi i punti che il Cardinale Fernando Filoni ha posto all'attenzione dei seminaristi giapponesi del seminario di Fukuoka, nell'incontro avuto con loro la sera di lunedì 18 settembre. L'appuntamento coi seminaristi ha rappresentato un momento importante del programma della visita che il Cardinale Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei popoli sta realizzando in Giappone.
Nel suo intervento, il Porporato ha preso le mosse dall'obiezione che ha segnato anche in Giappone l'annuncio del Vangelo: “Anche nel famoso romanzo storico il Silenzio di Endo Shusaku, ora anche un noto film” ha ricordato il Cardinale Filoni” è scritto che i governanti di allora ponevano ai missionari sostanzialmente la stessa domanda: Perché ci portate una religione straniera e ci chiedete di credere nel vostro Dio' Anche noi abbiamo una cultura e una religione, che sono assai nobili e dignitose. Che cosa ha di più il cristianesimo che già non sia contenuto nella cultura confuciana o nella tradizione scinto-taoista-buddista'” . Il cuore della novità cristiana – ha suggerito il Prefetto di Propaganda Fide ai seminaristi giapponesi – è l'annuncio di una salvezza donata gratuitamente da Dio attraverso il mistero dell'incarnazione, morte e resurreazione di Cristo: “tutta l’umanità, incluso il Popolo giapponese – ha sottolineato il Cardinale Filoni - ha bisogno di questo dono straordinario e generoso della grazia redentiva e della misericordia. In altre parole, tutti hanno bisogno di quella salvezza che la legge del karma non può dare, ma che si trova solo in quel Dio che Gesù Cristo ci ha rivelato”.
Ai futuri sacerdoti giapponesi, il porporato ha richiamato la grande missione di essere collaboratori di Dio nell’annuncio di questa gioiosa novità al vostro popolo”. Un compito da abbracciare affidandosi non a scaltre strategie umane, ma alla stessa Grazia che ha fatto fiorire in loro la vocazione al sacerdozio: “è vero – ha riconosciuto il Cardinale Filoni - che i sacerdoti, i religiosi, e voi come seminaristi del Giappone siete pochi in numero. Ma la forza del sale e della luce non viene dalla quantità, bensì dall’autenticità. Gli Apostoli erano appena una dozzina ma grazie allo zelo e alla potenza della grazia di Cristo hanno portato ovunque il messaggio di Cristo”.

>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?