Most Popular


Be Familiar With the Taping Way to Seal your Valuables
 The most crucial facet of product packaging ones great is toclose snug the item. The many weight from the carton ... ...





AFRICA/SUD SUDAN - “Continuerò a operare in Sud Sudan nonostante l’allarme del mio governo” dice un missionario keniano

Rated: , 0 Comments
Total hits: 35
Posted on: 02/26/18
Nairobi - "Qui a Rumbek, i pochi keniani che ho incontrato si sentono insicuri, ma visto che per vivere sono costretti a lavorare in queste aree, affidano le loro vite a Dio", dice a Fides padre John John Waweru, un prete keniano incardinato nella diocesi di Rumbek nel Sudan, commentando l’avvertimento del governo del Kenya riguardo ai viaggi in Sud Sudan.
Il 21 febbraio, il Ministero degli Affari Esteri del Kenya ha consigliato ai suoi cittadini di non recarsi nelle zone del Sud Sudan colpite da conflitti. In particolare, la dichiarazione ha esortato tutti i cittadini keniani che vivono o viaggiano in Sud Sudan d’evitare zone in cui si sono verificati conflitti armati e violenze inter-etniche negli ultimi sei mesi.
Il governo di Nairobi ha lanciato l’allarme dopo che due piloti keniani erano stati detenuti per 44 giorni da membri dell’esercito ribelle . Il 7 gennaio, i piloti erano stati costretti ad un atterraggio di fortuna in una zona controllata dai ribelli, uccidendo un sud sudanese e alcuni capi di bestiame.I due piloti sono stati rilasciati dopo il versamento di oltre centomila dollari di indennizzo.
“Ho chiesto l’opinione di alcuni meccanici keniani che lavorano qui sull’avviso lanciato dal governo, ma mi hanno detto che non possono evitare di rimanere nonostante le sfide, anche se il posto è pericoloso ", ha detto p. Waweru, che lavora in Sud Sudan dal 2000.
“So che ci sono molti keniani qui a Rumbek, nel Western Lakes State e nell’Eastern Lakes State, ci sono conflitti etnici perpetui, ma dobbiamo continuare a lavorare in queste aree” afferma p. Waweru, che è parroco in una missione a circa 50 km a ovest della città di Rumbek.
Papa Francesco ha dedicato venerdì 23 febbraio 2018 ad una giornata di preghiera per la pace in Sud Sudan, così come nella Repubblica Democratica del Congo.


>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?